Progettate ed assemblate con i migliori componenti meccanici ed elettronici per prestarsi ad esigenze di stampa professionali e personalizzate, la linea di stampanti R3D di Easy 3D offre al pubblico una meticolosa cura nelle fasi di progettazione e sviluppo. 
Personalizzabili per dimensioni e volumi di stampa ed utilizzate no-stop nel suo servizio stampa operativo H24, Easy3D propone in esclusiva per privati, professionisti, scuole e aziende. una serie di stampanti 3d autoprodotte a fusione di filamento, camera aperta e piatto riscaldato di serie.

 

Nate da un progetto open-source basato su Arduino RepRap, il primo modello base R3D 320 e le sue successive evoluzioni presentano volumi di stampa personalizzabili, grande precisione e affidabilità sia nelle stampe grandi che nelle piccole dimensioni, e sono tutte dotate di piano riscaldato.

I 4 modelli della R3D sono disponibili in versione già montata e collaudata pronta all’uso  o proposti in kit di montaggio pre-assemblato completo di video-tutorial passo-passo e di tutti i componenti necessari. 
Il marchio R3D è distribuito direttamente da Easy3D e ciò permette di poter ricevere servizi di assistenza tecnica, manutenzione, calibrazione e facile disponibilità di ricambi, componentistica ed accessori stampa.

 

Stampanti R3D

 

R3D IL MODELLO BASE

Compatta nelle dimensioni come nel peso, il modello base R3D-320 (20x20x20) presenta una solida struttura in alluminio e piano di stampa riscaldato in alluminio e vetro, display lcd e slot per Sd card. Con un ugello estrusore di serie da 0,4mm per filamenti stampa da 1,75 mm di diametro, è in grado di garantire stampe estremamente definite e pulite anche utilizzando layers di maggior spessore per velocizzare il processo di stampa.
Il piatto di stampa del modello R3D-320 offre un volume di stampa di 20x20x20cm ed è riscaldato fino a 80/85°C permettendo così di stampare senza rischi di deformazioni anche materiali difficili come l’ABS o i filamenti speciali.
Un accurato studio di progettazione ha permesso inoltre di rendere maggiormente stabili e precisi i movimenti dell’estrusore e di ridurre al massimo le vibrazioni grazie anche al dispositivo anti-oscillazione.  

I successivi 4 modelli di stampanti R3D nascono e si sviluppano come evoluzioni del primo modello R3D-320, presentando analoghe caratteristiche e componenti ma volumi di stampa maggiorati:

  • R3D 326 con piatto stampa riscaldato e volume stampa 26x20cm e 20cm in altezza (proposta in versione assemblata o in kit montaggio);
  • R3D 335/20 con piatto riscaldato  e volume stampa 25x35cm e 20cm in altezza;
  • R3D 335/40 con volume stampa di 25x35cm e 40cm in altezza, a singolo o doppio estrusore;
  • ULTRA-BIG con volume stampa 50x50cm e 60cm in altezza

SCOPRI I 4 MODELLI R3D