R3D: 4 modelli di stampanti autoprodotte Easy3D

di admin

Easy 3D presenta i suoi 4 modelli di stampanti 3d autoprodotte a marchio R3D made in Palermo: camera aperta e piatto riscaldato, volumi stampa personalizzabili, proposti in versione assemblata o in kit montaggio.


R3D-320 e R3D-326.  I primi due modelli base disponibili anche in kit di montaggio pre-assemblato completo di video-tutorial e di tutte le componenti meccaniche ed elettroniche.
R3D 335-20 e 335-40. Nascono le due nuove evoluzioni dei modelli base.
Stampanti 3d fdm a filamento con volumi di stampa maggiorati di 25x35cm con un’altezza massima di stampa di 20cm e di 40cm, a singolo o doppio estrusore.
Scopri tutti i modelli R3D > 3D SHOP ONLINE
R3D-320 (20x20x20), R3D-326 (20x26x20), R3D 335-20 (25x35x20), R3D 335-40 (25x35x40)


Nate da un progetto open-source basato su Arduino RepRap, i due modelli base R3D-320 e R3D-326 sono stampanti di grande qualità assemblate con componentistica di livello, estremamente precise ed affidabili nella stampa.
Grazie alla meticolosa attenzione prestata in fase di progettazione e di selezione dei migliori componenti meccanici ed elettronici, ogni scelta costruttiva concorre alla realizzazione di stampanti di dimensioni contenute ma di eccezionale qualità di stampa, proposte ad un prezzo competitivo.

Il primo modello base R3D-320 con volume stampa di 20x20x20cm presenta una solida struttura in alluminio, display Lcd grafico con slot per SDcard e piatto di stampa riscaldato in vetro (fino a 85°C).
Con un ugello di serie da 0,4 che lavora con filamenti da 1,75mm di diametro, è in grado di garantire stampe definite e pulite, anche utilizzando layers maggiori per velocizzare il processo di stampa.
Il piatto riscaldato (alluminio + vetronite) con volume 20x20x20cm permette di stampare in modo ottimale e senza rischi di imbarcamenti anche materiali potenzialmente suscettibili di deformazioni in seguito al raffreddamento, come l’abs o i filamenti speciali.
Uno studio accurato in fase di progettazione ed assemblaggio ha permesso inoltre di rendere semplice la calibrazione del piatto e stabili e precisi i movimenti lungo i tre assi del gruppo estrusore.
La riduzione al massimo delle vibrazioni è dovuta alle oculate scelte costruttive e ai materiali utilizzati: dispositivo anti-oscillazione, cinghie dentate e cuscinetti a sfera lineari (movimenti degli assi X-Y), barre filettate in acciaio inox (movimento asse Z), posizioni Home regolabili.

Il secondo modello con area di stampa maggiore, la R3D-326, presenta le stesse caratteristiche costruttive del modello base R3D-320, offrendo di contro un volume di stampa maggiorato fino a 26x20x20cm in altezza.
Entrambi  i due modelli base sono disponibili anche in KIT MONTAGGIO con componenti pre-assemblate e video-tutorial per un facile montaggio.

> SCOPRI LA R3D-320 IN KIT

> SCOPRI LA R3D-326 IN KIT