STAMPA 3D SLA

La tecnologia 3d Stereolitografia Laser Additiva (SLA) utilizza resine plastiche foto-sensibili, ovvero dei foto-polimeri allo stato liquido in grado di reagire alla luce e polimerizzare ed indurire grazie ad un potente laser a luce ultravioletta.

La tecnologia SLA risulta ideale per ottenere stampe di piccole parti o elementi di dimensioni ridotte, pur preservandone un livello di dettaglio estremamente elevato con risoluzioni e altezze-layer da 25 (0,025mm) fino a 50-100 micron (0,01mm).

Grazie all’alta risoluzione raggiunta dal laser, le parti stampate in resina SLA presentano una superficie liscia del tutto priva della trama-ordito tipica e peculiare della stratificazione dei layers della tecnologia a filamento Fdm. 

La Tecnologia di stampa Stereolitografica3d è ideale -e spesso è l’unica possibile- per realizzare stampe di piccole dimensioni dalle superfici ad alta definizione, precise nei dettagli più minuti e dalla finitura levigata, aventi fori, incavi, pareti, elementi e spessori estremamente sottili e non altrimenti ottenibili con la tecnologia Fdm a filamento.

Il Service stampa di Easy3D dispone di due delle più potenti stampanti a stereolitografia 3d laser Sla della Formlabs, la FORM2+ e il successivo modello professionale FORM3 con volumi di stampa di 14x14x18cm e una nuova tecnologia Low Force Stereolithography (LFS) che riduce drasticamente le forze di distaccamento e aumenta la precisione millimetrica, aumentando la qualità di stampa e potenziando il dettaglio.

RESINE SLA – TIPOLOGIE E CARATTERISTICHE

Le resine 3d  SLA disponibili presso il LAB Easy3D comprendono un’ampia gamma di resine professionali prodotte dalla FORMLABS e dall’italiana PROLAB MATERIALS.
Resine Standard per applicazioni prettamente estetiche o Resine Speciali per applicazioni professionali e ingegneristiche, tutte egualmente dotate di un’elevata riproducibilità del micro-dettaglio e ottima stampabilità.

 

RESINA UNIFORM HD Prolab Materials – fotopolimero monocolore, disponibile nei colori Nero, Grigio, Bianco, Semitrasparente.

 

RESINA STANDARD Formlabs – resina monocolore per applicazioni standard, disponibile in Nero (finitura opaca, alta concentrazione di pigmenti, ottima per un elevato livello di dettaglio); Bianco (tono neutrale e finitura opaca, dopo la levigatura risulta un’ottima di base per la verniciatura/colorazione); Grigio (tono neutrale e finitura opaca, risoluzione di stampa eccellente, riproduce accuratamente ogni dettaglio, fa risaltare la superficie e piccoli dettagli); Clear Semitrasparente (finitura trasparente se non levigata, finitura opalescente se sottoposta a levigatura, eccellente per canali interni e per i lavori con la luce).
Dati Tecnici e caratteristiche

 

RESINA TOUGH Formlabs – Resina tecnica dura, per prototipi funzionali soggetti a elevati livelli di sforzo e sollecitazioni, che richiedono robustezza e caratteristiche meccaniche, sottoposti a brevi fasi di stress o di tensione, accoppiamenti con interferenza e a scatto, buon equilibrio fra forza e adattabilità. Simula le proprietá delle plastiche in ABS, ottima per la prototipazione di parti funzionali e assemblaggi, per le lavorazioni meccaniche, per innesti a pressione (snap-fit) e cerniere integrate. Colore verde.

Dati Tecnici e caratteristiche

 

RESINA CASTABLE FONDIBILE Formlabs  Resina calcinabile formulata per ottenere un ciclo di burn-out pulito, brucia completamente in modo pulito senza lasciare cenere o residui, e fornisce un altissimo livello di dettaglio.
Sviluppata per la microfusione a  cera persa poichè liquefacibile al calore, ideale per dettagliati gioielli o miniature ad altissima definizione. Colore blu.
Dati Tecnici e proprietà  

Processo di fusione e Utilizzo della Castable

 

RESINA HIGH TEMPERATURE Formlabs – Resina resistente alle alte temperature con HDT di 289°C @0.45MPa: la più elevata sul mercato dei materiali 3D, a bassa dilatazione termica e modulo elastico elevato. Per applicazioni statiche soggette ad alte temperature, test ambientali, per prototipare stampi e master per processi di produzione quali la fusione a cera persa, la termoformatura, la vulcanizzazione e sigillatura di componenti elettroniche, o per realizzare strumenti resistenti al calore e ai flussi di aria calda. Colore semitrasparente.
> Dati Tecnici e caratteristiche 

 

RESINA DURABLE Formlabs  Resina meccanica per stampe dalla finitura liscia che richiedono forza d’impatto elevata e resistenza ad attrito, stiramento, deformazione e/o impatto, con elevato coefficiente di allungamento. Utilizzare questa resina per la stampa di prototipi che nella produzione finale andrebbero realizzati in polipropilene (PP) o in polietilene ad alta densità (HDPE). Es. per boccole e cuscinetti, accoppiamenti a scatto e flessure, cerniere viventi. Colore semitrasparente.
Dati Tecnici e caratteristiche

 

RESINA FLESSIBILE Formlabs – Resina morbida con alta forza d’impatto ed adattabilità, durezza 80A simile alla gomma, modulo elastico basso e alto coefficiente di allungamento. Per ottenere resistenza agli urti e alla compressione, per realizzare impugnature anatomiche ed ergonomiche con finitura soft-touch, per pezzi che si piegano e comprimono, per simulare materiali morbidi e aggiungere dettagli ergonomici ad assemblaggi multi-materiale.
Dati Tecnici e caratteristiche

> RESINE UV FORMLABS (schede tecniche)
> RESINE E COMPATIBILITA’ con diversi solventi

 

PREVENTIVI E SERVICE STAMPA SLA

Per calcolare un preventivo stampa3d in resina SLA, personalizzato ad hoc sul singolo file-modello3d in formato .STL inviato, si terrà conto degli stessi parametri descritti per la stampa Fdm a filamento plastico.

Occorre pertanto indicare ed allegare, simultaneamente all’invio del file da stampare:

  • Dimensione di stampa finale espressa in scala millimetrica. In base al volume del pezzo sarà calcolato il quantitativo (ml) di resina necessaria per la stampa, il tipo e la quantità di supporti generati dallo slicing, l’orientamento sul piatto di stampa, e il numero di ore occorrenti per il processo.

  • Numero di copie richieste per ciascun file .STL inviato.

  • Post-produzione extra richiesta (assemblaggio incollaggio parti ed elementi, levigatura extra, verniciatura, colorazione, trattamenti).

  • Immagini ed informazioni sulla funzione del pezzo al fine di poterne valutare l’effettiva stampabilità, la buona resa dei dettagli piu’ minuti, valutarne le geometrie, e impostare il più idoneo orientamento di stampa.

I lavori in resina vengono solitamente processati accorpando i progetti in base al colore/tipologia di resina desiderata e stampati in un’unica sessione.

Ai tempi di stampa effettivi di ciascun pezzo (num. di ore variabile in base al suo volume) si dovrà inoltre considerare la fase di post-produzione e di trattamento della resina appena stampata: bagni ripetuti in alcol isopropilico IPA al 98%, rimozione manuale dei sostegni e supporti generati dal software di stampa per poter sostenere le parti a sbalzo, fase conclusiva di foto-indurimento in forno riscaldato a luce UV, levigatura superfici con carte abrasive extrafini ed eventuale lucidatura a mano.